Navigation




Pareri tecnico-giuridici

professionale

I pareri tecnico-giuridici riguardano gli aspetti normativi e giurisprudenziali relativi:

  • all'attività professionale dell'architetto, dell'ingegnere, del geometra e perito industriale ed edile;
  • alle prestazioni professionali dei tecnici (progettista, direttore dei lavori, collaudatore, coordinatore della sicurezza, CTU, CTP, ...);
  • all'attività edilizio-urbanistica e paesaggistica (interventi edilizi e relativi procedimenti, abusi edilizi e sanatorie, ecc.);
  • alla sicurezza nei luoghi di lavori, pubblici e privati, e dei cantieri edili;
  • agli appalti privati;
  • ai regolamenti e norme degli enti locali (regolamenti edilizi, norme tecniche di piani, ecc.).

I pareri su tali aspetti consentono al professionista e/o l'organismo professionale e/o al soggetto interessato di supportare le decisioni di competenza.

Ambiti:

  1. professione, esercizi professionali e attività-prestazioni professionali: obblighi e responsabilità;
  2. procedure edilizio-urbansitiche e culturali-paesaggistiche:
    1. titoli abilitativi, qualificazione tecnico-giuridica degli interventi;
    2. attività di vigilanza e regimi amministrativi sanzionatori;
    3. abusi edilizi e regimi relativi (accertamenti di conformità e di compatibilità).
  3. vizi e difetti di costruizione:
    1. riconducibili alle attività professionali;
    2. riconducibili all'esecuzione (appalti, contratti d'opera);
    3. riconducibili alla vendita e ad altri trasferimenti di proprietà.
  4. sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare dei cantieri temporanei o mobili:
    1. PSC;
    2. POS;
    3. Fascicolo adattato alle caratteristiche dell'opera;
    4. Cadute in piano e dall'alto (lavori in quota);
    5. DVR e DUVRI.

Consulenze tecniche

professionale

Le consulenze tecniche vengono prestate:

  • in via ordinaria (sia preventiva che consuntiva);
  • nei procedimenti stragiudiziali:
    • a supporto dei ricorsi per accertamento tecnico preventivo (cfr. art. 696 c.p.c.)/consulenza tecnica preventiva (cfr. art. 696-bis c.p.c.);
    • come CTP negli accertamenti tecnici preventivi a seguito della disposta CTU;
    • a supporto delle indagini del difensore nei procedimenti penali;
  • nell'ambito dei procedimenti giudiziali civili, penali e amministrativi:
    • a supporto della citazione/ricorso e/o della costituzione e comparsa, e/o delle memorie integrative e/o delle conclusionali;
    • come CTP nelle CTU/Perizie disposte dal Giudice.

Le materia sono le medesime dei pareri.

Soggetti partecipati

vai al sito web Tecnojus
Centro Studi tecnico-giurdici

vai al sito web AF&P srl
Società di servizi di Tecnojus

Referenze

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web

vai al sito web